“Inimistai e Paci” di Giovanni Ricci

rampa di li pazi 1

In questo luogo, adiacente a la casa Comunale, e che permette di raggiungere il rione di San Quirico, così chiamato perché in quest’area sorgeva una chiesa medioevale dedicata a questo Santo furono celebrate le paci della Piana di Santu Chilgu nel 1920, il cui capo famiglia aggese era ziu Paulu Lepori “Barracca”. Purtroppo non ci sono molti riscontri documentari ma solo una vecchia foto della cerimonia dove si vede chiaramente ziu Paulu Barracca, 90enne, ormai l’unico in costume aggese con una lunga barba bianca. Ziu Paulu era il suocero di Pier Felice Stangoni, aggese anche lui, assassinato a Valledoria qualche anno prima e il cui padre venne ucciso in località l’Alcumissu proprio all’entrata di Aggius per chi arriva da Tempio Pausania. Questa vicenda è molto complessa ed è connessa all’omicidio di Anton Pietro Spezzigu “Cusciganu” all’epoca sindaco in carica.

rampa di li pazi 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *